Come curare il fungo dell'unghia del piede a casa?

Il fungo dell'unghia del piede (onicomicosi) è un'infezione comune causata da agenti patogeni noti come epidermofite. Uomini e donne di qualsiasi età sono infettati da questa malattia. La presenza di un fungo è indicata da un forte prurito, un cambiamento nella struttura della lamina ungueale, il suo ingiallimento, la comparsa di macchie squamose. Liberarsi della malattia è difficile. Il trattamento dei funghi prevede l'uso di una serie di medicinali per uso interno ed esterno.

Da dove viene il fungo del piede e come riconoscerlo

La comparsa di onicomicosi è preceduta dal contatto con una persona malata o con le sue scarpe. L'infezione si verifica in luoghi affollati favorevoli allo sviluppo di agenti patogeni: saune, bagni, piscine, complessi sportivi. Tuttavia, non tutte le persone che visitano questi luoghi si ammalano di micosi. Le epidermofite si depositano sui piedi di coloro che indossano scarpe chiuse strette e sono inclini a sudare. Secondo gli esperti, questi funghi preferiscono un ambiente leggermente alcalino o neutro umido.

La piscina è un luogo dove puoi prendere onicomicosi

Secondo le statistiche, a volte l'infezione si verifica nei saloni che forniscono servizi di lavorazione delle unghie, i cui dipendenti non controllano il rispetto degli standard sanitari e igienici. Il fungo "si aggrappa" più spesso agli adulti, la micosi è rara nei bambini. I medici lo spiegano con cambiamenti legati all'età nel pH della pelle, indebolimento del sistema immunitario sullo sfondo di varie malattie. A volte le cause dello sviluppo di un'infezione fungina sono:

  • malattia della tiroide;
  • disturbi endocrini;
  • malattie gastrointestinali;
  • rottura delle ghiandole surrenali.

A rischio, i medici includono persone che abusano di alcol, fumo. Per riconoscere la malattia, aiutano cambiamenti peculiari nella struttura dell'unghia e nel colore. Quando il fungo viene introdotto, si trasforma in sfumature bianche, gialle, marroni, nere. Il colore di un'unghia malata dipende dal tipo di agente patogeno (muffa, lievito o dermatofita).

La lamina ungueale stessa inizia a esfoliare e sbriciolarsi. Nel tempo, si verifica la sua cheratinizzazione. Le escrescenze sull'unghia aiutano a riconoscere le micosi, che diventano più grandi nel tempo e interferiscono con il trattamento. Tuttavia, questi sintomi non compaiono immediatamente. Alcune persone non sono consapevoli della presenza della malattia, quindi prende un corso serio, in cui il fungo porta alla distruzione del piatto. Una malattia trascurata è suscettibile di trattamento con grande difficoltà.

Cosa è pericoloso?

fungo dell'unghia del piede

Oltre alle spiacevoli manifestazioni esterne, il fungo danneggia l'intero corpo. Il suo principale pericolo è che un vecchio fungo diventi la causa di un decorso complicato di altre gravi malattie (diabete mellito, allergie, asma bronchiale). A poco a poco, colpisce completamente la lamina ungueale e si diffonde ai tessuti a contatto con l'unghia. Secondo gli esperti, è una sorta di conduttore di altre infezioni.

A volte, sullo sfondo di una ridotta immunità, l'agente patogeno è in grado di penetrare negli organi interni e causare la loro sconfitta. Non l'ultimo posto in questa lista è occupato dall'intossicazione del corpo. Alcuni tipi di funghi, nel corso della loro attività vitale, rilasciano tossine, che avvelenano gradualmente il corpo del paziente. L'onicomicosi influisce anche sul benessere mentale delle persone. Sullo sfondo del disagio fisico, il paziente sviluppa un atteggiamento schizzinoso nei confronti di se stesso, compaiono emozioni negative, si preoccupa per lo sviluppo della malattia.

Revisione della farmacia - Elenco di compresse, creme e unguenti

La medicina tradizionale offre una vasta selezione di tutti i tipi di rimedi per combattere questo spiacevole disturbo. Questi sono farmaci antifungini per uso orale ed esterno. Ciascuno di essi prevede la distruzione di agenti patogeni, tuttavia, a causa dell'ampia varietà di farmaci e della presenza di caratteristiche individuali, solo uno specialista qualificato dovrebbe selezionare i farmaci e determinare il corso del trattamento. Nella fase iniziale della malattia, i seguenti agenti esterni aiutano a far fronte all'onicomicosi:

  • Vernice medica all'idrossipiridina. Nominato secondo lo schema, in corsi di 30 giorni. La terapia prevede l'applicazione della vernice per il primo mese una volta ogni due giorni. Nel secondo mese, il farmaco viene applicato ogni tre giorni. Inoltre, fino al completo ripristino della lamina ungueale, il medicinale viene utilizzato una volta ogni 7 giorni.
  • Vernice antimicotica con ciclopiroxolamina. Viene applicato sull'unghia interessata una volta al giorno. Prima di applicare la vernice, rimuovere la parte interessata della lamina ungueale utilizzando la lima inclusa nel kit con la preparazione. La durata della terapia dipende dal grado di sviluppo della malattia.
  • Vernice derivata dalla morfolina. Lo strumento dovrebbe essere applicato una volta ogni tre giorni in un corso da sei mesi a un anno.
  • Il siero con filtrato enzimatico di segale provoca la morte di agenti patogeni, crea condizioni sfavorevoli per l'ulteriore sviluppo di onicomicosi. È stato usato per molto tempo. La durata della terapia dipende dalle caratteristiche della crescita dell'unghia e dall'area della lesione. Il corso minimo del trattamento è di 28 giorni. La vernice viene applicata due volte al giorno su una lamina ungueale pulita. Quindi la superficie dell'unghia, se lo si desidera, viene ricoperta con vernice decorativa per manicure.
  • Uno strumento per rimuovere la lamina ungueale, fornendo una rimozione indolore delle escrescenze e dell'unghia più dolorosa. Le sostanze che fanno parte del farmaco assicurano la rimozione dell'unghia e la ricrescita di una sana. Il prodotto si applica in strato spesso, senza sfregamento, su lamine ungueali preparate e ben cotte a vapore, evitando il contatto con i tessuti sani. La parte superiore viene chiusa con un cerotto per 4 giorni. Quindi, dopo la cottura a vapore preliminare, lo strato separato viene raschiato. Questa procedura viene eseguita fino a quando l'unghia non è completamente pulita.
  • Spray, gel e creme della classe allilamina resistono a un'ampia gamma di funghi. Consigliato per lesioni estese. Applicare fondi non più di due volte al giorno. Prima dell'uso, le aree interessate vengono pulite e asciugate. I farmaci vengono spruzzati o applicati fino a quando l'unghia interessata e le aree cutanee adiacenti non sono completamente idratate.
  • Un derivato sintetico dell'allilamina (crema, unguento) è un agente antimicotico per uso esterno. Applicalo 1-2 volte al giorno. Il farmaco si accumula nei tessuti alla concentrazione necessaria per la disinfezione. Il corso del trattamento è di 1-2 settimane.
  • Spray che copre un'ampia gamma di agenti patogeni. Viene applicato sulle aree infette (fino a quando non sono completamente inumidite) entro una settimana, non più di due volte al giorno.
  • Un unguento con un derivato dell'imidazolo ha un effetto fungicida. Allevia i sintomi. È usato due volte al giorno. Il corso del trattamento è determinato dal medico e può durare da 2 a 4 settimane.
  • Una medicina efficace per l'onicomicosi è una crema che ha un effetto antibatterico e antinfiammatorio, che aiuta ad eliminare il prurito. Il punto dolente viene lubrificato una volta al giorno. La durata del ciclo di trattamento dipende dal tipo di malattia (da 14 giorni a 6 mesi).

Se i farmaci per uso esterno non hanno avuto l'effetto corretto sul fungo o la malattia è gravemente trascurata, gli esperti prescrivono agenti orali. Compresse, così come gel, unguenti, spray, hanno un effetto distruttore di funghi e bloccano la loro capacità di moltiplicarsi. I più efficaci contro muffe e lieviti sono:

  • Un farmaco del gruppo dei derivati del triazolo. Aiuta a curare i funghi trascurati. Viene utilizzato a seconda delle caratteristiche della malattia, sia secondo lo schema, sia per lungo tempo, in un corso continuo (3 mesi). Secondo lo schema: la prima settimana bevono 1-2 capsule, 2 volte al giorno. Il corso ripetuto è effettuato in tre settimane. I corsi vengono ripetuti più volte fino all'inizio del recupero. Con il trattamento a lungo termine, il farmaco viene prescritto per bere 2 capsule una volta al giorno.
  • Un farmaco efficace appartenente alla stessa classe aiuta a rimuovere il vecchio fungo. Il rimedio è prescritto per bere una capsula una volta ogni 7 giorni. Il corso è di 30-36 settimane.

Trattamento senza droghe - metodi popolari

I rimedi popolari possono integrare il trattamento medico del fungo delle unghie. Il loro uso non è una panacea per l'infezione, ma i farmaci alternativi alleviano efficacemente i sintomi della malattia, supportano l'azione dei farmaci. In caso di utilizzo di ulteriori metodi di terapia, è necessario consultare il proprio medico. I rimedi più comuni per le micosi utilizzati nella medicina alternativa sono iodio, aglio, aceto, acqua ossigenata, celidonia, limone, propoli.

  • Iodio. Una soluzione alcolica di iodio ha un effetto disinfettante e antisettico. Colpisce direttamente l'agente patogeno, distruggendolo. È consentito usare lo iodio se non c'è allergia ad esso. Per fare ciò, una soluzione di iodio al cinque percento viene applicata sull'unghia malata, una goccia alla volta, al mattino e alla sera. Come misura preventiva, anche le unghie sane vengono trattate con iodio. Dopo una settimana, il numero di trattamenti dovrebbe essere ridotto. Il corso del trattamento dura da venti giorni a un mese.
  • Aglio. Sulla base di questa spezia sono stati creati molti metodi per trattare il fungo. Uno dei più popolari è la terapia dell'infezione fungina della lamina ungueale con tintura alcolica di aglio. Per la sua preparazione, l'alcol e l'aglio schiacciato vengono presi in proporzioni uguali. Il farmaco risultante viene diluito con una piccola quantità di acqua distillata. Questa massa viene utilizzata per lubrificare le lamine ungueali. Sulla base dell'aglio, viene anche prodotto un unguento per i funghi. Per fare questo, prendi parti uguali di burro e aglio schiacciato. Con questo unguento, vengono fatti degli impacchi sull'unghia interessata per tutta la notte.
  • Aceto. Un rimedio efficace nel trattamento dell'onicomicosi nelle prime fasi sono i bagni di aceto. Immediatamente prima della procedura, è necessario vaporizzare i piedi. In una piccola ciotola, prepara una soluzione di essenza di aceto calda al 9%. Posizionare il bacino in modo che le gambe non poggino sul fondo. Tieni i piedi nella soluzione per circa 15 minuti. Dopo la procedura, puliscili, ma non sciacquarli con acqua. Eseguire tali bagni due volte a settimana. La durata del corso del trattamento dipende dalle dimensioni dell'area interessata.
  • Perossido di idrogeno. Il prodotto è noto per le sue proprietà disinfettanti. Il trattamento dell'onicomicosi con perossido di idrogeno è efficace in una fase iniziale della malattia. Viene utilizzato per creare una soluzione speciale per bagni caldi. Versare acqua calda in una bacinella e aggiungere un po' di perossido al 3%. Abbassa i piedi nella soluzione risultante per 15 minuti. Quindi pulirli senza risciacquare con acqua semplice.
  • Celidonia. Il succo di celidonia è usato per trattare il fungo. Un'unghia malata viene imbrattata ogni 6 ore. Un rimedio efficace è una soluzione medicinale dalla celidonia. Per cucinare avrai bisogno di: 5 cucchiai. acqua bollente, 1 bicchiere di foglie di celidonia. Le materie prime vengono versate con acqua bollente e insistono per 60-70 minuti. Il prodotto risultante viene utilizzato per la cottura a vapore delle gambe, che viene eseguita ogni 6 ore per 15 minuti. La durata del trattamento con celidonia dipende dal grado della malattia.
  • Limone. Per trattare il fungo con il limone, il frutto viene tagliato a fette sottili, che vengono applicate sul punto dolente. Metti una garza sopra il limone, avvolgilo con la pellicola di cellophan e fissa il tutto con una benda. Si consiglia di eseguire la procedura per 12 giorni consecutivi. Secondo le recensioni, questo rimedio è uno dei più efficaci, aiutando rapidamente a fuggire dal fungo delle unghie.
  • propoli. Rimedio rapido ed efficace per le infezioni fungine delle lamine ungueali. La propoli ha un effetto battericida, fungicida e batteriostatico. Allevia il prurito, l'infiammazione e aiuta nella guarigione delle ferite. Per il trattamento vengono utilizzati tamponi con tintura alcolica al 20% di propoli (non dovrai cercarlo a lungo, è venduto in qualsiasi farmacia). Quando si trattano le malattie fungine con questa tintura, le unghie malate cadono, il che garantisce il rinnovamento delle unghie.

Profilassi

Il trattamento dei funghi è un processo lungo e non sempre di successo. L'uso di una serie di misure preventive, tra cui l'igiene è di fondamentale importanza, aiuterà a proteggere dalle infezioni. I dermatologi raccomandano di trattare quotidianamente le scarpe con aceto o formalina, indossando solo le pantofole quando si visita un bagno, una piscina o una sauna. L'elenco delle misure preventive che proteggono dai funghi contiene i seguenti suggerimenti:

Le scarpe chiuse con i piedi sudati possono innescare lo sviluppo di onicomicosi.
  • Segui regolarmente corsi di terapia vitaminica.
  • Indossa scarpe di qualità realizzate con materiali naturali.
  • Provalo nei saloni indossando i calzini.
  • Non dare le scarpe a nessuno, cambiale più spesso.
  • Combatti i piedi sudati.
  • Se devi camminare a piedi nudi in pubblico, tratta i tuoi piedi con uno speciale agente antimicotico.
  • Applica dei deodoranti sulle scarpe.
  • Allenarsi regolarmente.
  • Trattare le malattie infettive croniche nel tempo - gastrite, tonsillite, ecc.
  • Attieniti a una dieta sana.

Parere di esperti

Secondo gli esperti, la sudorazione dei piedi è la causa di onicomicosi o funghi alle unghie. Per la prevenzione della malattia, è necessario monitorare le condizioni dei piedi. Se le tue scarpe si bagnano, prendi provvedimenti per eliminare l'umidità. Per fare ciò, gli esperti consigliano di pulire la pelle tra le dita dei piedi con un normale asciugamano o di asciugare i piedi con un asciugacapelli. Se, tuttavia, si è verificata un'infezione, non disperare.

Recensioni

  1. "Un farmaco con un derivato allilamminico mi ha aiutato a curare un fungo forte. Questo rimedio mi è stato prescritto da un dermatologo della clinica. La medicina era sotto forma di compresse e unguento. Sono stato trattato per molto tempo e secondo lo schema scelto dal medico. Prima di allora, ho provato a sbarazzarmi di questa infezione da solo, ma niente ha funzionato per me ".
  2. "Avevo il lievito sulle gambe. Mi è stato prescritto in ospedale un farmaco del gruppo dei triazolo in capsule. L'ho bevuto per sei mesi, un pezzo una volta alla settimana. Ho spalmato i miei piedi con una crema con un derivato sintetico dell'allilamina per tutto questo tempo ogni giorno. Ho anche fatto bagni di tintura di celidonia secondo una ricetta presa da Internet. Sei mesi di tormento e tutto è passato".
  3. "Non so dove ho preso questo fungo. Ci è voluto molto tempo per essere curati. Per tre mesi ho bevuto un farmaco dal gruppo dei derivati del triazolo. Sembrava che tutto fosse passato, ma dopo due mesi è ricominciato. Si è scoperto - un'infezione secondaria. Mi sono spalmato le unghie con lo iodio. Il dermatologo ha prescritto un derivato allilamminico. Ho passato 6 mesi a bere. Ora non ci sono problemi".